Su ‘Focus’ uno speciale sul ‘Duomo di Milano’ | MondoTV 24
Connettiti con noi

Anticipazioni

Su ‘Focus’ uno speciale sul ‘Duomo di Milano’

Pubblicata

su

Mercoledì 7 e mercoledì 14 dicembre, in prima serata, Focus propone il docufilm inedito «Il Duomo di Milano». Diretto da Tommaso Cennamo, il doc svela i segreti della Veneranda Fabbrica del Duomo: dalla storia della sua costruzione, iniziata nel 1386, agli artisti che vi hanno lavorato, dall’attività di monitoraggio, salvaguardia e restauro dei suoi marmi e delle preziose vetrate, alla storia del suo Museo, ricchissimo di opere d’arte.

Simbolo di Milano nel mondo, il Duomo è una delle più grandi cattedrali gotiche in Italia e in Europa. Patrimonio dei milanesi e dell’intera umanità, coinvolge generazioni su generazioni in un impegno senza fine. Ed è la Veneranda Fabbrica, istituita nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti, lo storico ente che è preposto alla conservazione e valorizzazione della Cattedrale.

Da oltre seicento anni, quindi, la Fabbrica si adopera nella conservazione e nel restauro architettonico ed artistico del Duomo, nell’attività di custodia e servizio all’attività liturgica e nella valorizzazione e promozione del patrimonio di arte, cultura e storia del grande complesso episcopale, provvedendo al reperimento delle risorse necessarie al suo mantenimento.
Un impegno quotidiano, che si articola in cinque settori, con le Cave di Candoglia, i Grandi Cantieri, il Grande Museo del Duomo, l’Archivio Storico, la Biblioteca e la Cappella Musicale.

IL DUOMO IN NUMERI
La Cattedrale Metropolitana della Natività della Beata Vergine Maria – el Dòmm de Milan – si innalza per 108.50 metri (dalla Madonnina al suolo). In particolare, la Madonnina è alta 4.16 metri (veglia su Milano e su tutti coloro che vi si affidano, dal 1774) e, nel sua totalità, la Cattedrale è lunga 158.50 metri, larga 93, per una superficie interna pari a 11.700 mq. Il peso delle 3.400 statue presenti nel Duomo è di 325.000 tonnellate; i bassorilievi sono 200, oltre 3.600 i personaggi dipinti nelle 55 vetrate, 135 le guglie e 96 i doccioni.
Il numero dei visitatori annui del Duomo è di oltre 5.000.000, il 75% dei turisti che arrivano a Milano; le ore di apertura sono 4.500; ben 110.000, infine, le ore dedicate al restauro.

CAVE DI CANDOGLIA
Marmo bianco/rosa o grigio, estratto nelle cave di Candoglia, nel comune di Mergozzo, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, in Val d’Ossola. La vena settentrionale, la più potente, quella sfruttata per il Duomo di Milano, è rosa a causa della presenza di ossido di ferro.

GRANDI CANTIERI
Qui, in zona Certosa, a Milano, si lavora il marmo proveniente dalle Cave di Candoglia. La sede è attrezzata con quanto di più aggiornato la tecnica oggi offra e vi lavora mano d’opera altamente specializzata, fra operai fresatori-refilatori, marmisti quadratori, marmisti ornatisti, scultori, apprendisti e manovali, tutti elementi insostituibili per la rifinitura e la personalizzazione di ogni opera.

GRANDE MUSEO DEL DUOMO
Nel Museo, ospitato all’interno di Palazzo Reale, è presente il Tesoro del Duomo, una collezione di: opere di oreficeria e capolavori d’arte, testimonianza di 1500 anni storia della Chiesa milanese; esemplari originali di molte delle più pregevoli sculture del Duomo; dipinti, arazzi; vetrate; modelli che testimoniano l’intera storia della Cattedrale.

ARCHIVIO STORICO
È la storia dell’Ente. A registri contabili, verbali di adunanze, mandati di pagamento, si aggiungono un ricco archivio fotografico, la raccolta dei disegni e l’archivio della Cappella Musicale. Materiale che, insieme alle pubblicazioni conservate nella Biblioteca, forniscono una completa panoramica non solo sulla storia del Duomo, ma su quella dell’intera città.

BIBLIOTECA
Conserva il patrimonio documentario e librario che la Veneranda Fabbrica ha prodotto e raccolto in più di seicento anni di storia, nello svolgimento della propria attività.

CAPPELLA MUSICALE
È la più antica istituzione culturale della città. Attiva ininterrottamente dal 1402 ad oggi (ma le sue origini risalgono al IV Secolo), e tra le più antiche al mondo. Il suo patrimonio musicale, di insigne valore artistico e storico, costantemente arricchito, è costituito dalla musica scritta dai suoi maestri nel corso dei secoli ai giorni nostri.

Anticipazioni

Anticipazioni Uomini e Donne, incredibile, Ida torna in studio per parlare con Riccardo, ecco cosa è successo

Pubblicata

su

Non c’è niente da fare, Riccardo Guarnieri e Ida Platano a Uomini e Donne saranno sempre protagonisti, anche se lei è uscita dal programma con Alessandro Vicinanza e lui nonostante tutto, regga sulle spalle il parterre Over, che senza i teatrini degli “Idardo” ha perso un pò di appeal. E’ accaduto che nella registrazione di ieri pomeriggio Riccardo sia stato ancora una volta protagonista, Gloria Nicoletti, la dama con cui in queste settimane il cavaliere tarantino ha avviato una frequentazione, ha mostrato degli screenshot che paleserebbero una corrispondenza tra lui e una ragazza ventunenne.

Dalla lettura dei messaggi sembrerebbe non ci sia stato nulla di così sconvolgente tra i due, tanto che gli opinionisti hanno difeso il cavaliere dalle accuse della Nicoletti e se la sono presa con lei. La dama in tutta risposta ha continuato ad attaccare Guarnieri tirando fuori la storia Instagram nella quale per sponsorizzare l’intervista rilasciata al magazine del programma ha messo come sottofondo la canzone di Shakira contro l’ex Pique, per la dama un chiaro segnale di quanto Riccardo sia ancora interessato a Ida e soffra l’unione di lei con Vicinanza. Ma non finisce qui, il colpo di scena la De Filippi lo ha servito alla fine, a quanto pare alla Platano l’accostamento alla canzone di Shakira non è piaciuto e ha chiesto un faccia a faccia in studio con Guarnieri.

Che sia stata la dama bresciana a chiedere il confronto o che sia stata Queen Mary a spingere per averlo poco importa, è il trash che ci serve per andare avanti, ne vedremo delle belle.

LEGGI ANCHE

Ascolti TV di sabato 28 gennaio 2023: C’è posta per te supera Tali e quali, bene Città segrete

Continua A Leggere

Anticipazioni

Anticipazioni Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri nei guai, mostrati in studio i suoi messaggi con una ventunenne

Pubblicata

su

Riccardo Guarnieri sembra abbia una predisposizione particolare per mettersi nei guai, nella registrazione di Uomini e Donne registrata questo pomeriggio, le pagine Instagram Uomini e Donne Classico e Over e Isa e Chia ci informano che il cavaliere tarantino è stato messo in grave difficoltà da Gloria Nicoletti. Ecco il racconto :

La dama ha portato gli screenshot di una ragazza di 21 anni che aveva contattato Riccardo commentandogli la foto a petto nudo che lui aveva messo su Instagram, Riccardo è andato a prendere il telefonino e lo ha dato a Gianni e praticamente si è visto che questa ragazza gli scriveva dal 2019. Questa ragazza aveva il profilo privato, nei messaggi scambiati con Riccardo c’è lei che gli scrive ‘vuoi essere il mio personal trainer?’ e lui dice ‘non penso che ne hai bisogno’ perché dalla foto del profilo si vedeva che è una bella ragazza, lei allora ha proposto di mandargli una foto e invece Riccardo le ha detto piuttosto di rendere il profilo aperto così poteva vederla e infatti lui in studio ha spiegato che non vuole che la gente gli mandi foto nei dm. Armando stranamente ha difeso Riccardo, ha attaccato Gloria dicendo che è inutile che dica di provare un sentimento se poi viene in studio per attaccarlo, Armando ha accusato Gloria di fare tutte queste cose solo per avere attenzione in puntata.

Maria ha chiesto a Gloria se volesse continuare la storia con Riccardo, lei ha perso tempo a rispondere e allora Riccardo si è arrabbiato e ha detto ‘visto che ci pensa tanto mi alzo io’. Una volta seduti ai posti Riccardo ha rivelato che lui a Gloria aveva detto che per dimostrarle i suoi sentimenti che sarebbe anche stato disposto a uscire dal programma, Gloria lo ha contraddetto e Gianni la ha attaccata dicendo che avrebbe dovuto alzarsi, baciarlo e portarselo via. Lei si è alzata, ed è andata ad abbracciarlo. Armando la ha attaccata dicendo che neanche l’ha baciato. Riccardo si è lamentato che il gesto sia stato indotto e non naturale.

Ma non finisce qui, Gloria si è lamentata che lui abbia messo nelle sue storie la foto della sua intervista in cui parlava di Ida con la canzone di Shakira in sottofondo e Maria ha detto che Ida vuole venire in studio a rispondere a Riccardo dopo quella intervista. Ne vedremo delle belle

LEGGI ANCHE

Uomini e Donne, Lavinia Mauro porta in esterna i corteggiatori, ma manda la mamma al suo posto

Continua A Leggere

Anticipazioni

Anticipazioni di Un Posto al Sole dal 30 gennaio al 3 febbraio 2023

Pubblicata

su

Vediamo insieme le anticipazioni della soap opera Un posto al Sole dal 30 gennaio al 3 febbraio 2023 in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai3 alle ore 20:40.

Puntata in onda Lunedì 30 gennaio 2023

Per Diego le cose si faranno sempre più complicate. Il ragazzo è convinto, e a ragione, che Lia non sia la persona che dice di essere e vuole scoprire chi sia veramente. Quanto scoperto sulla Longhi avrà un effetto a onda d’urto anche su Marina e Roberto. I due si troveranno coinvolti in un caos che non avevano previsto e sarà tutta colpa della loro cameriera. Il Ferri e la Giordano non riusciranno a trattenere la rabbiaBianca invece sarà ancora più emarginata dai suoi compagni di scuola. Questa situazione si farà sempre più complessa e ancora più di difficile soluzione.

Puntata in onda Martedì 31 gennaio 2023

sensi di colpa stanno distruggendo Alice. La ragazza vuole cambiare vita e dimenticare quanto successo con Nunzio e troverà in Marina un valido supporto. Intanto il Cammarota, ancora speranzoso che le cose si sistemino, sarà costretto a prendere una decisione molto sofferta mentre per Lia non ci sarà più nulla da fareDiego ha ormai scoperto tutte le sue menzogne e non ha più fiducia in lei. Cosa deciderà da fare la Longhi (sempre che si chiami davvero così)? Intanto a scuola la situazione di Bianca potrebbe migliorare. Il discorso fatto da Viola ai suoi alunni, potrebbe aver sortito l’effetto desiderato e per la figlia di Franco è in arrivo una visita totalmente inaspettata.

Puntata in onda Mercoledì 1° febbraio 2023

Elena si troverà di nuovo a fare una scelta molto difficile che riguarda il futuro di sua figlia. Capito tutto il tormento della sua bambina, la Giordano dovrà scegliere se spingerla ad assumersi le sue responsabilità e uscire allo scoperto oppure trovare riparo a Londra e dimenticare gli errori commessi, non pagando però per quello che ha fatto. Per Niko intanto saranno giorni di intenso dolore. Il processo a Valsano inizierà a giorni e per il Poggi sarà il momento di fare i conti con una ferita ancora aperta. A peggiorare le cose, ci si metterà la scelta di costituirsi o meno parte civile. Questa difficile decisione potrebbe farlo ripiombare nel baratro.

Puntata in onda Giovedì 2 febbraio 2023

Alice deciderà di lasciare Napoli e di tornare a Londra. La Pergolesi farà quindi la sua scelta e lascerà in pace, finalmente, il povero Nunzio. Il Cammarota non riuscirà a tirare del tutto un sospiro di sollievo. Il ragazzo è ancora distrutto dai sensi di colpa e vorrebbe comunicare con Chiara. Purtroppo però questo non sembra essere possibile ma la situazione potrebbe migliorare grazie all’arrivo di una sorpresa molto gradita. Per Lia si metterà malissimo. Dopo un faccia a faccia tesissimo con Diego, la ragazza si renderà conto di aver perso per sempre il Giordano e si dovrà rassegnare a incassare una sconfitta che le farà molto maleCerri invece riceverà da Bufalotto un invito piuttosto particolare.

Puntata in onda Venerdì 3 febbraio 2023

Niko dovrà fare appello a tutta la sua calma interiore per affrontare i difficili e dolorosi giorni che stanno per cominciare. Si aprirà infatti il processo contro Lello Valsano e sia per il Poggi che per Viola, vittima casuale del criminale, sarà un periodo molto duro e pesante. Niko, costituitosi parte civile, potrebbe ripiombare nel baratro che l’aveva già inghiottito. Intanto Silvia continuerà a dover sopportare le critiche sul web contro il suo Caffè Vulcano. Riuscirà a salvare la reputazione del suo locale? Mariella invece dovrà destreggiarsi tra Bice che le proporrà una Crociera con lei, Salvatore che si sentirà sempre più solo e Castrese che la tormenterà con le sue domande.

Continua A Leggere

attualita

Copyright © 2023 mondotv24 - Per contatti commerciali/pubblicitari, collaborazioni e opportunità contattare: andrea@andreamartinelli.eu P.IVA: 03376190231