Pierpaolo Pretelli un calcio alle chiacchiere, la miglior risposta è l’educazione

Pierpaolo Pretelli un calcio alle chiacchiere, la miglior risposta è l’educazione

18 Marzo 2022 0 Di Giuseppe Scuccimarri

Intervistare Pierpaolo Pretelli non è impresa semplicissima in questo periodo, averne l’opportunità e sprecarla chiedendo il nulla e in più aggiungendoci quel pizzico di morbosa cattiveria sperando nella reazione per uscire con titoli fuorvianti è da mestieranti del gossip più che da professionisti. Andare a pescare una domanda su una storia mai esistita nell’esile speranza di vendere qualche copia in più è naufragata paurosamente davanti all’educazione e alla compostezza con cui Pretelli ha risposto, in maniera netta e senza pericolo di cadere nell’equivoco.

Di storie mai esistite Pierpaolo non sente il bisogno di parlarne perchè non ce ne è motivo, chi ha talento e ha prospettive di lavoro non ha bisogno di cercare visibilità con il gossip, tantomeno di usare i social come unico strumento per ottenere visibilità. Probabilmente l’intervistatore spiazzato nell’aver fallito il primo obiettivo si sarà innervosito e rifugiato in un ‘altra domanda inutile sulla improvvisa defezione da Domenica In, anche qui risposta da gran signore, di quelle che spezzerebbero le gambe al più ostinato professionista del pettegolezzo : “E’ stata un’esperienza fantastica e anche solo apparire per trenta secondi lo sarebbe stato… Per me è tutto di guadagnato!”

Glissiamo sulla solita domanda sul matrimonio con Giulia Salemi che inserita a spot e con eleganza in un altro contesto ci starebbe anche bene, di certo non dopo aver fatto una figura di merda con le domande precedenti, Pretelli però è stato più composto di noi e ha trovato la maniera di rispondere a modo e anche ironicamente : “Andremo alle nozze di un nostro amico che ha deciso di sposarsi… E cercheremo di prendere al volo il bouquet della sposa!”. Bravo Pier ! Gioco, partita, incontro per usare un termine tennistico.

Detto ciò, senza voler insegnare il lavoro a nessuno, l’opportunità di una intervista dispiace vederla bruciare così, Pierpaolo Pretelli ha diversi progetti in essere, un impegno in radio e la realizzazione di uno spettacolo tutto suo, qualche domanda su queste due nuove esperienze sarebbe stata interessante e poi come si trova ormai immerso nella realtà milanese, se oltre Fiorello si sente vicino a qualche altro artista come caratteristiche, poi qualche domanda sul privato per fare da cornice al tutto, ma senza entrare a gamba tesa, senza la morbosa voglia del gossip a tutti i costi, ecco questo sarebbe stato non buttar via una intervista, peccato, occasione persa.

LEGGI ANCHE

GF Vip, Miriana Trevisan a ruota libera “Alex e Delia 2 scoppiati, Ale e Sophie si dicevano frasi sconce la notte, Lulù e Manuel hanno consumato”