Per la Juvenntus brusco stop con il Barcellona, la Lazio si regala un pareggio

Per la Juvenntus brusco stop con il Barcellona, la Lazio si regala un pareggio

29 Ottobre 2020 0 Di Alessandro Galimberti

La seconda giornata di Champions League regala poche gioie alle squadre che tuttavia sono ancora in una buona posizione nei rispettivi gironi. La Lazio di mister Simone Inzaghi gioca contro il Brugge a causa dei focolaio Covid-19 scoppiato in squadra e dovendo rinunciare a molti titolari, l’1-1 mantiene la Lazio a 4 punti in virtù della precedente vittoria sul Borussia Dortmund, nell’altra partita del girone F Dortmund batte Zenit 2-0. Lazio prima nel girone.
Nell’altro girone quello G la Juventus non riesce ad incidere sulla partita ma molti sono stati molti gli episodi sfortunati ad incominciare dai gol annullati dalla Juventus tutti e tre di Morata annullati per fuorigioco, bianconeri belli solo a fiammate, la partita finisce 0-2 per il Barcellona con Dembele e Messi. Nell’altra partita Ferencvaros- Dinamo Kiev 2-2 per gli ucraini Nguen e Boli, per gli ungheresi Tsygankov e De Pena. La Juventus resta seconda a 3 punti.