Musica Italiana, arrivano i primi premio dopo il Festival di Sanremo

Musica Italiana, arrivano i primi premio dopo il Festival di Sanremo

6 Marzo 2020 0 Di Valeria Carolini

Sono giorni molto importanti per la musica italiana, sia in Italia che all’estero.

Iniziano ad arrivare le prime soddisfazioni per gli artisti che hanno partecipato al 70° Festival di Sanremo, il febbraio scorso.

Dopo il disco d’oro di Diodato con “Fai rumore”, ricevuto il 24 febbraio, altri quattro artisti hanno ricevuto riconoscimenti negli ultimi giorni.

Primo di tutti Francesco Gabbani, che, con il suo singolo “Viceversa“, classificatosi secondo nella competizione canora, ha ricevuto il tanto ambito disco d’oro, grazie anche alle oltre 35 mila visualizzazioni e streaming raggiunti e alle 15 mila visualizzazioni su YouTube.

Gabbani, inoltre, sarà impegnato l’8 ottobre all’Arena di Verona, in un grande concerto che lo vedrà come unico protagonista.

Gli stessi numeri sono stati raggiunti da I Pinguini Tattici Nucleari, vera rivelazione del festival, che, con la loro “Ringo Star“, si sono classificati terzi.

Lo stesso vale per Achille Lauro con la sua “Me ne frego“. Lauro, inoltre, è stato nominato “Chief Creative Director” di Elektra Records, da Warner Music Italy. Anche lui è impegnato in due importanti date a Roma (30 e 31 ottobre), in cui non ci saranno semplici esibizioni musicali, ma vere e proprie performance artistiche e teatrali, come lo stesso artista ci ha abituato durante l’ultimo festival.

Un’altra scoperta del festival è stato Fasma, che ha partecipato nella competizione dei giovani, con la sua “Per sentirmi vivo“. Il giovane artista, in poco meno di un mese, ha ricevuto il suo prima disco d’oro.

Ma non sono solo gli artisti di Sanremo ad aver ottenuto straordinari risultati in questi giorni.

Elisa, con in suo ultimo album “Diari aperti“, uscito nel 2018, ha ricevuto il secondo disco di platino.

E ancora, la rapper M¥SS KETA (esibitasi a Sanremo in coppia con Elettra Lamborghini durante la serata delle cover) sarà protagonista il 18 e 19 aprile nel festival “Italia, Amore Mio“, organizzato dalla Camera di Commercio Italiana a Tokyo, in Giappone. Lo stesso Giappone è stato protagonista della copertina dell’ultimo album di M¥SS KETA, “Paprika“.

L’artista sarà protagonista in un impegnatissimo tour europeo (sold out), che la vedrà impegnata nel prossimo autunno. Inoltre, sarà presente alle manifestazioni “La Machine du Moulin Rouge“, il prossimo 25 aprile a Parigi, e “Institut Für Zukunft” il 22 maggio a Lipsia. È appena stata protagonista anche del “Party Bulgari“, tenutosi qualche giorno fa in occasione del 70° Festival Internazionale del Cinema di Berlino.