martedì, Giugno 25, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Laura Pausini supporta Lazza: «La fama è tossica», lo sfogo del rapper è virale, ecco perché

Laura Pausini supporta Lazza: «La fama è tossica»

Lo sfogo del rapper, avvenuto nella sera del 20 Maggio 2024, attraverso il suo canale Instagram, è diventato virale.

Classe 1994, Jacopo Lazzarini (in arte Lazza) è il rapper dell’anno. A dirlo, i numeri da record collezionati in questi mesi: Sono oltre 800 milioni gli streaming del suo terzo album Sirio, da cui è tratto “Cenere” -già sesto disco di platino- il brano con cui ha partecipato al Festival di Sanremo 2023 classificandosi al secondo posto. Poi il Lazza OUVERTOUR Summer 2023, concluso lo scorso 8 settembre all’Ippodromo di San Siro a Milano, andato sold out. Riconosciuto come “uno dei concerti più belli di quest’anno“, Lazza a San Siro ha fatto il panico: tra gli ospiti c’erano Emma, Sfera Ebbasta, Blanco, Drillionaire, Guè, Salmo e Emis Killa. Poi l’emozione dei fan nel vedere la madre e la nonna di Lazza salire sul palco.

Tuttavia, non è tutto oro quello che luccica. Lo sfogo del rapper, avvenuto nella sera del 20 Maggio 2024, attraverso il suo canale Instagram, è diventato virale.

Il mio disco è triste perché la fama è tossica“. L’autore di ‘Cenere’, brano arrivato secondo al Festival di Sanremo 2023, ha continuato: “Ultimamente ho scelto di fare poche interviste, anzi in realtà non ne ho fatte proprio. Quasi ogni volta che parlo con qualcuno mi chiedo se mi stia davvero ascoltando o semplicemente cerchi il modo di portarsi a casa un contenuto che faccia parlare.

Detesto il fatto che ci sia qualcuno che pensa che gli sia tutto dovuto. Detesto che nella testa di certa gente noi artisti dovremmo essere sempre felici e disponibili perché facciamo un sacco di soldi e quindi a noi una giornata no non è mai concessa. (Spoiler, i soldi non sono tutto) […]”. Lo sfogo del rapper è poi andato avanti facendo riferimento anche alla recente bella notizia relativa all’arrivo del suo primo figlio: “Detesto condividere troppo la mia vita privata perché è come se le mie cose diventassero di tutti, però o lo faccio io o qualche ficcanaso lo fa al posto mio per fare scoop. L’unico lato veramente positivo del mio lavoro sono i concerti, ai quali sono grato di vedervi sempre più gasati e numerosi. Scusate lo sfogo“.

“Stories di Lazza. Condivido tutto“, ha commentato Laura Pausini qualche ore dopo, condividendo la riflessione fatta dal rapper, che presto diventerà papà di un bimbo, insieme alla compagna Greta Orsingher.

Simona Russo
Simona Russo
Nata a Legnano (MI) nel 1998, si è laureata in Lingue e Culture Moderne. Tifosa Milanista dalla nascita. Aspirante Conduttrice Televisiva. Appassionata di scrittura creativa, attualità, cronaca rosa, musica e moda; dal 2023 collabora con il portale MondoTV24 in qualità di redattrice. Sta conseguendo la laurea Magistrale in Lingue e Letterature Straniere, con indirizzo Letteratura Inglese e Tedesca.

I PIU' LETTI