domenica, Luglio 14, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

GF Vip, oltre Manuel Bortuzzo altri 2 Vipponi manifestano l’idea di uscire

La stanchezza, le vacanze di Natale passate in Casa e non ultime le restrizioni alimentari dovute alla riduzione di budget starebbero inducendo alcuni inquilini ad ad abbandonare anzitempo il reality .Solo un paio di settimane fa i concorrenti hanno dovuto manifestare la loro volontà se continuare o meno il percorso e a lasciare la casa al termine del primo step contrattuale sono stati Aldo Montano e Francesca Cipriani. In teoria gli altri concorrenti dovrebbero continuare la loro corsa fino al 14 marzo, uscendo solo in caso di eliminazione, ma a quanto pare alcuni concorrenti avrebbero un “paracadute” che darebbe loro la facoltà di abbandonare il reality quando lo riterrebbero più opportuno.

Dopo che ieri Manuel Bortuzzo ha rivelato ai propri coinquilini che lascerà il gioco a metà gennaio, questa mattina anche Gianmaria Antinolfi ha manifestato l’idea di uscire, il dirigente d’azienda campano ha manifestato la sua volontà a Jessica Selassiè : “Tra 10 giorni vado via o 20 massimo insieme a Manu. Questa era l’idea intorno al 20 gennaio o metà gennaio” ma non finisce qui, Gianmaria si sarebbe lasciato scappare che anche Soleil Sorge Stasi vorrebbe abbandonare la Casa, probabilmente la notizia recepita per caso di una entrata di Delia Duran ha fatto maturare l’idea all’influencer di interrompere la sua esperienza tra le mura di Cinecittà.

Cosa si inventeranno gli autori per frenare l’emorragia di concorrenti? Già con l’uscita di Montano e della Cipriani sono venute meno pedine fondamentali per il game, adesso con l’uscita di Manuel, Gianmaria e Soleil verrebbero a mancare tre personaggi sui quali il reality si è appoggiato parecchio, la speranza è che si tratti solo di un momento di affaticamento emotivo per i tre Vipponi. Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE

Capodanno di Canale 5, musica e ospiti in diretta dal Petruzzelli di Bari

 

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI