domenica, Luglio 14, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

GF Vip, “Forse si sono lasciati” i dubbi indotti a Soleil dal confessionale mandano in confusione l’influencer

Gli autori del Grande Fratello Vip stanno preparando il terreno per l’entrata a sorpresa di Delia Duran nella Casa come concorrente e per fare in modo che lo sconcerto per l’ingresso della modella sia ancora più forte stanno cercando di insinuare in Soleil Sorge Stasi il dubbio che la strana coppia Belli/Duran si sia lasciata. L’ influencer italo-americana in un colloquio con Davide Silvestri ha raccontato quanto chiestole in confessionale dagli autori sull’assenza di Delia Duran durante il collegamento che Alex Belli ha fatto da casa sua nel corso della puntata di lunedì scorso. “Mi hanno chiesto se non fosse strano che Alex era a casa sua da solo senza Delia. Io ho detto ‘boh sinceramente non interessa’. A me in diretta non mi è sembrato strano, non me ne sono quasi accorta. O meglio, non ho fatto pensieri sul fatto che fosse da solo nel suo appartamento. Però per questo adesso mi sembra strano che mi abbiano chiesto una cosa del genere. Che motivo avevano di farmi notare quel particolare? Perché a questo punto potrebbe esserci qualcosa…”

Anche Davide Silvestri è rimasto sorpreso dai dubbi messi in essere dagli autori in confessionale, ma anche lui non si è posto alcuna domanda sull’assenza di Delia Duran : “Anche a me non sembrava strano che non ci fosse lei con lui. E sì, è sospetto che ti abbiano fatto una domanda del genere. Può essere che, ok, magari si è lasciato. In ogni caso ha fatto quel post che ancora non ho capito cosa volesse dire. Qual era il significato di quello che ha scritto?”

I due Vipponi non sospettano neanche lontanamente la spada di Damocle sospesa sulla loro testa, quale sarà la reazione quando si ritroveranno Delia in Casa come concorrente? Staremo a vedere

LEGGI ANCHE

GF Vip, scoppia anche la coppia Marini Urtis? “Mi sono stancata di lui”

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI