Carlo Verdone rinvia l’uscita del suo prossimo film a causa del Coronavirus

Carlo Verdone rinvia l’uscita del suo prossimo film a causa del Coronavirus

25 Febbraio 2020 0 Di Valentina Spataro

Non è un segreto che Carlo Verdone sia un dichiarato ipocondriaco, infatti l’intervista a casa di Mara Venier, la scorso domenica pomeriggio, si apre proprio sul Coronavirus. L’attore romano ha affermato: “Siamo nelle mani dei medici, virologi e infettivologi. Comunque dobbiamo essere fiduciosi, sono sicuro che l’emergenza rientrerà e presto avremo anche un vaccino, le notizie che arrivano dall’Australia sono positive“.

Verdone, a proposito di Coronavirus, annuncia anche il rinvio dell’uscita nelle sale cinematografiche del suo nuovo film prevista per il 26 Febbraio 2020. La pellicola si intitola “Si vive una volta sola” di cui Carlo è sia attore che regista. Ad affiancarlo nomi importanti della scena cinematografica italiana, come Rocco Papaleo, Max Tortora e Anna Foglietta.

La nuova data di uscita è ancora da destinarsi ma sarà sicuramente un altro grande successo per il regista romano che,a proposito della sua nuova fatica, ha dichiarato: “Il film è interamente ambientato in Puglia, si basa sull’amicizia ed è senza dubbio quello col miglior cast che abbia mai avuto”.