Ballando con le Stelle, Codacons contro Selvaggia Lucarelli per conflitto d’interessi | MondoTV 24
Connettiti con noi

Televisione

Ballando con le Stelle, Codacons contro Selvaggia Lucarelli per conflitto d’interessi

Pubblicata

su

La questione la abbiamo sollevata un mese e mezzo fa, non appena abbiamo letto i nomi che compongono il cast di Ballando con le stelle, quel Lorenzo Biagiarelli tra gli aspiranti ballerini giudicato dalla compagna Selvaggia Lucarelli in giuria, suonava un pò strano, tanto che in molti abbiamo pensato che uno dei due avrebbe passato la mano. Ma Selvaggia ormai la conosciamo bene, pronta a pontificare e a buttare fiumi di inchiostro su chi gli sta antipatico, poco propensa all’autocritica seppur costruttiva. Sarebbe stato interessante vedere la shit storm  che la giornalista di Civitavecchia avrebbe già messo in atto da settimane qualora al posto dei ballerini ci fosse stato Fedez e Chiara Ferragni si fosse accomodata in giuria. Alla vigilia del debutto, meglio tardi che mai sarebbe il caso di dire, il Codacons è sceso in campo è ha chiesto alla Rai la sostituzione di Selvaggia Lucarelli per conflitto di interessi, queste le parole del comunicato:

Da giorni gli utenti appassionati del programma sollecitano il nostro intervento sulla scelta della trasmissione di inserire nel cast un concorrente legato sentimentalmente ad un giudice che dovrà valutare le sue esibizioni. Il conflitto di interessi è evidente, così come è evidente la tendenza della Lucarelli, che abbiamo sempre ritenuto una giornalista brillante e intelligente, le cui battaglie abbiamo più volte difeso e condiviso, ad esprimere negli ultimi anni giudizi spesso non oggettivi, condizionati dalle proprie convinzioni personali e dalle proprie simpatie. Eclatante il caso dello scorso anno, quando la Lucarelli avviò una gogna mediatica ai danni della cantante Mietta, concorrente di ‘Ballando con le stelle’ risultata positiva al Covid e ‘colpevole’ di non essersi potuta vaccinare per motivi di salute, con una serie di post e storie sui social in cui l’artista, peraltro pienamente favorevole ai vaccini, finiva di fatto per sembrare una pericolosa leader no-vax. Messaggi che portarono numerosi followers della Lucarelli a minacce e insulti inaccettabili verso la cantante. Vicenda per la quale non ci risulta la Lucarelli si sia ancora scusata pubblicamente, gesto che al contrario dimostrerebbe la sua innegabile intelligenza e correttezza. Alla luce “dei gravi precedenti degli scorsi anni è evidente che la presenza come concorrente di un soggetto legato sentimentalmente a un giudice possa totalmente alterare il giudizio sulle esibizioni. Nel caso specifico i voti espressi dalla Lucarelli, della cui buona fede siamo pienamente convinti, potrebbero tuttavia alterare l’esito della gara e le classifiche finali, vanificando gli sforzi dei telespettatori che da casa votano i propri ballerini preferiti. Per tale motivo, “e nell’esclusivo interesse degli utenti chiediamo alla Rai di adottare provvedimenti, valutando la sospensione di Selvaggia Lucarelli dalla giuria o quella di Lorenzo Biagiarelli dal cast dei concorrenti, oppure studiando misure in grado di garantire che i voti della Lucarelli per il suo fidanzato non incidano sulla classifica finale.”

Vedremo come andrà a finire.

Televisione

X Factor 2022, vincono i Santi Francesi, squadra Rkomi (VIDEO)

Pubblicata

su

santi francesi

Sono i Santi Francesi i vincitori di X Factor 2022, lo show Sky Original prodotto da Fremantle. A un passo dal trionfo si ferma il percorso degli altri finalisti: seconda Beatrice Quinta, terza Linda, quarti classificati i Tropea, rispettivamente dei roster di Dargen D’Amico, Fedez e Ambra Angiolini.

Una cavalcata inarrestabile quella dei SANTI FRANCESI, del roster di Rkomi, il duo composto da Alessandro De Santis (voce solista, chitarra e ukulele) e Mario Francese (cori, tastiere, synthesizer e basso elettrico). La loro musica offre una visione del mondo in cui la realtà è filtrata da un “cinismo colorato”, con uno sguardo in perenne oscillazione tra lo slancio vitale collettivo e la necessità di autoisolamento.

A X Factor si sono presentati nelle selezioni con l’inedito “Non è così male”, ottenendo da subito l’unanimità dei giudici. E durante i Live l’unanimità è rimasta sempre, con loro che si sono confermati settimana dopo settimana grazie a performance incredibili, spesso ri-arrangiando completamente brani come “Creep” dei Radiohead, “Somebody That I Used To Know” di Gotye feat. Kimbra e “When We Were Young” dei The Killers o classici della canzone italiana com “Ti voglio” di Ornella Vanoni, “Un ragazzo di strada” dei Corvi e “Che fantastica storia è la vita” di Antonello Venditti.

Una cavalcata che li ha visti protagonisti di una continua crescita artistica fino ad arrivare alla finale del Mediolanum Forum di Assago dove si sono esibiti in duetto insieme a Francesca Michielin sulle note di “California” dei Phanotm Planet e un medley con i brani più significativi del loro percorso che ha entusiasmato il pubblico presente al Forum.

La serata, divisa in 3 manche, è entrata nel vivo con 4 straordinari Duetti che hanno visti protagonisti i concorrenti affiancati ognuno da Francesca Michielin: Beatrice Quinta con “Acida” dei Prozac+, Santi Francesi con “California” dei Phantom Planet, Tropea con “Somebody To Love” dei Jefferson Airplane e Linda con “Take Me To Church” di Hozier. E a chiudere la manche, ancora il medley di un’instancabile Francesca Michielin che ha cantato “Io non abito al mare”, “Nessun grado di separazione” e “Magnifico”.

A seguire una seconda manche ancora più tesa con i Best Of dei brani più significativi del percorso dei concorrenti: Linda si è esibita con “Coraline” dei Maneskin, “Waves” di Dean Lewis e “Still Don’t Know My Name” di Labrinth; i Tropea con “Luna” dei Verdena, “Insieme a te sto bene” di Lucio Battisti e “Asilo Republic” di Vasco Rossi; i Santi Francesi con “Un ragazzo di strada” dei Corvi, “Ti voglio” di Ornella Vanoni e “Creep” Radiohead; Beatrice Quinta con “Believe” di Cher, “Tutti i miei sbagli” dei Subsonica e “Fiori rosa, fiori di pesco” di Lucio Battisti.

Ad intervallare la tensione della gara le esibizioni di tutti e 4 i giudici con una serie di performance speciali in cui hanno cantato le loro hit: Rkomi ha portato sul palco di #XF2022 un set con “Mare che non sei”, “Vuoi una mano” e “Insuperabile”; Dargen D’Amico ha fatto ballare il pubblico con “Patatine”, “Ubriaco di te” e “Dove si balla”; Fedez ha presentato per la prima volta live il nuovo singolo “Crisi di stato” e due dei sui brani più celebri, “Bella Storia” e “Sapore”; infine, Ambra che è tornata a riproporre dal vivo il suo brano cult “T’appartengo”.

Il gran finale ha visto il testa a testa all’ultimo voto con le note degli inediti dei 4 finalisti di #XF2022: Beatrice Quinta ha cantato la sua hit super pop “Se$$o”, Linda la sua delicatissima “Fiori sui balconi”, i Santi Francesi la sofisticata “Non è così male”, i Tropea l’energica “Cringe inferno”. Singoli che, insieme a quelli degli altri concorrenti di X Factor 2022, sono sempre disponibili nell’album X FACTOR MIXTAPE 2022 (Sony Music Italy) su tutte le piattaforme digitali.

E poi il pathos per la classifica finale, conclusasi con la busta e la pioggia di coriandoli. A sancire il trionfo dei Santi Francesi.

 

 

 

Continua A Leggere

Televisione

Caos Ballando con le Stelle, Lorenzo Biagiarelli commenta l’eliminazione, Selvaggia Lucarelli ironizza ancora su Carolyn Smith, ecco cosa è successo

Pubblicata

su

ballando con le stelle

Questa settimana l’appuntamento con Ballando con le Stelle salterà a causa dei Mondiali di Calcio, il talent tornerà sabato 17 dicembre per il ripescaggio nel quale sarà impegnato anche Lorenzo Biagiarelli. Lo chef probabilmente è stato una delle cause degli attriti tra Selvaggia Lucarelli sua compagna, e la giuria. Eppure Lorenzo ha avuto un approccio mai sopra le righe alla gara, ha solo rivendicato il suo diritto ad essere giudicato per ciò che avrebbe dimostrato in pista piuttosto che essere inserito in teatrini sullo stile di Casa Vianello. Lo chef della Clerici è uscito in maniera rocambolesca e diciamo anche ingiusta, dato che al momento dell’eliminazione c’era almeno una coppia di ballerini che in pista faceva peggio di lui, soprattutto ha lasciato perplessi il comportamento di Sara Di Vaira che non ha esibito il salvacondotto che avrebbe permesso a Biagiarelli di salvarsi, omissione che ha stranito anche Anastasia Kuzmina, maestra di Biagiarelli che della Di Varia è amica.

Lorenzo ha commentato ironicamente sui social la sua eliminazione, un modo forse per smarcarsi dalle polemiche che hanno accompagnato la sua esclusione e riportare tutto sul terreno più tranquillo della leggerezza, ecco le sue parole : “La mia partecipazione a Ballando con le Stelle ha avuto un grandissimo impatto sociale verso la parità di genere. Per la prima volta nella storia, a essere sminuito al grido di ‘Tornatene in cucina!’ è stato un uomo. #NonUnoDiMeno“ Non è potuto mancare il commento di Selvaggia Lucarelli, che sotto il post ha scritto : “Non ho visto tua anima”. Ovviamente il commento ironico della giornalista non è altro che una bordata a Carolyn Smith che in una recente intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni ha dichiarato di non aver visto l’anima di Biagiarelli durante le coreografie. Questo nello specifico quanto affermato dalla coreografa :

Io non ho visto la sua anima devo essere sincera. Non ho pregiudizi e giudico quello che vedo in pista. Io sono sempre onesta. Effettivamente Lorenzo Biagiarelli ha eseguito benissimo anche delle coreografie non facili. Però allo stesso tempo faceva tutto come se fosse un compitino. Io non sono mai andata per simpatie nella mia carriera. C’è da dire che però conto molto se il concorrente che ho davanti ci mette l’anima in quello che sta facendo. E poi io sono la prima che si arrabbia se si parla di lui solo come il partner di Selvaggia Lucarelli. Io, Fabio, Ivan e Guillermo non l’abbiamo mai considerato per questo. E comunque mi viene da ridere quando Selvaggia mette in discussione le cose tecniche di cui parlo”.

Una dichiarazione che ha contribuito ad esasperare il clima in giuria, Selvaggia Lucarelli ha giustamente condannato un giudizio del genere, rilasciato ad un settimanale a concorrente ancora in gara e atto palesemente a influenzare il pubblico a casa. A frittata ormai fatta e a rapporti tra Lucarelli e giuria inclinati definitivamente, non resta che aspettare il ripescaggio per vedere se la settimana di pausa sarà riuscita ad attenuare le tensioni, ci crediamo poco che avvenga anzi, c’è un sottile piacere nello sperare che Selvaggia asfalti i suoi colleghi definitivamente. Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE

Venerdì 9 dicembre nuovo appuntamento su Rete 4 con ‘Quarto grado’

 

Continua A Leggere

Anticipazioni

Venerdì 9 dicembre nuovo appuntamento su Rete 4 con ‘Quarto grado’

Pubblicata

su

Venerdì 9 dicembre, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri apre con il caso di Alice Neri, 32enne di Rami di Ravarino, in provincia di Modena, trovata carbonizzata il 18 novembre scorso nel bagagliaio della sua macchina.
Sono ancora tanti i punti oscuri che non tornano: dove si è recata dopo l’aperitivo con un collega? Aveva un appuntamento con qualcuno che l’ha tradita? E, ancora, a chi ha inviato il suo ultimo messaggio?

Al centro della puntata anche la vicenda di Liliana Resinovich, la donna ritrovata senza vita in un bosco vicino casa, a Trieste, il 5 gennaio 2022.
Dopo aver ascoltato il marito Sebastiano Visintin, in Procura è stato interrogato anche l’amico speciale di Lily, Claudio Sterpin, che non crede al suicidio della donna e dichiara: «è stata assassinata».

Continua A Leggere

attualita

Copyright © 2023 mondotv24 - Per contatti commerciali/pubblicitari, collaborazioni e opportunità contattare: andrea@andreamartinelli.eu P.IVA: 03376190231