martedì, Giugno 18, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Amici 23, lacrime in sala prove per Gaia, colpa della Celentano..

Nel pomeridiano di Venerdì 3 Novembre di Amici 23 arriva un compito per Gaia da parte della maestra Alessandra Celentano.

La maestra aveva già assegnato un compito a Gaia per cercare di far emergere la sua personalità. Questa volta, superato parzialmente il problema ‘personalità’, le critiche si spostano su una tecnica non sufficiente e su una presunta limitata versatilità. Il compito, una coreografia mirata, cercherà di spingere Gaia a smettere di ballare ‘a testa bassa’, per vincere un’insicurezza che evidentemente continua ad attanagliare la ballerina.

Gaia non nega i problemi segnalati dalla maestra, soprattutto la sua ‘poca flessibilità’ ma rimane spiazzata da una coreografia molto complessa, non tanto a livello espressivo, quanto più a livello tecnico.

I compagni suggeriscono a Gaia di puntare sulla tecnica, in quanto i problemi di flessibilità non sono certo risolvibili in pochi giorni.

Raimondo Todaro, come sempre, cerca di rassicurare Gaia, che teme di non essere in grado di eseguire il compito, ma ammette che è una coreografia molto diversa rispetto a quello che è normalmente lo stile della ragazza.

Anche se Raimondo è fiducioso, e ritiene che Gaia possa sostenere la prova, la dura verità emerge poco dopo in sala prove, quando la ballerina, in lacrime, ammette di non avere una sufficiente tecnica per eseguire la coreografia.

Staremo a vedere se questo compito riuscirà, e permetterà a Gaia di esprimere finalmente il suo potenziale, che fino ad ora è rimasto molto nascosto rispetto ad altri talenti esplosivi come Marisol o Kumo.

Andrea Emme
Andrea Emme
Classe 1979, grande appassionato di sport, cultura, musica e spettacolo, mi occupo da diversi anni di scrittura su diversi portali dedicati sia allo sport che al mondo dello spettacolo. Su MondoTV24 mi occupo di tutto ciò che riguarda il talent 'Amici', che seguo con interesse fin dalla primissima edizione.

I PIU' LETTI