mercoledì, Maggio 29, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Amici 23, Ayle e la sua esperienza all’interno della scuola: “Un’altalena di emozioni”, ecco cosa ha dichiarato

Dopo la sua eliminazione durante la prima puntata del serale di Amici 23, il cantante Ayle, ripercorre il suo processo di crescita all’interno della scuola dal suo ingresso sino all’eliminazione.

Elia Faggella, all’anagrafe, ha 20 anni è livornese con un grandissimo sogno, quello un giorno di diventare un cantante affermato.

Il percorso all’interno della scuola

Un turbinio di emozioni contrastanti è stato il percorso che all’interno della scuola ha avuto Ayle. Nonostante i numerosi rimpoverì, confronti con la sua coach Anna Pettinelli e la scelta prima del serale di mollare tutto e arrendersi, Ayle è riuscito a conquistare la maglia ma anche l’affetto e l’amore dei pubblico.

Il suo percorso è stato scandito non soltanto dall’amore per la musica ma anche dall’amicizia forte che lo lega alla sua collega, appena eliminata dal serale, Lucia Ferrari.

Ayle parla della sua esperienza all’interno della scuola definendola come n banco di prova per se:

“È stata un’esperienza bellissima a prescindere dal momento in cui sono entrato, mi ha fatto crescere molto. Sono partito svantaggiato rispetto a chi era dentro da un mese e inizialmente mi ci è voluto del tempo per ambientarmi però ad oggi non ho nessun rimpianto. Il momento più bello è stato nelle due settimane di preparazione al Serale dove mi stavo impegnando molto, non avendo il telefono riuscivo a concentrarmi meglio, mi sentivo più determinato e di aver “switchato” rispetto al pomeridiano. Quello più difficile è quando ho avuto un momento di crisi e ho pensato che la cosa migliore fosse andarsene”.

Ayle e la decisione di lasciare la scuola e poi la rettifica

In merito alla questione abbandono e poi ritorno Ayle dice:

“Penso che, anche per colpa mia, sia sembrato come se mi sentissi superiore e pensassi solo alle classifiche, in realtà avevo delle insicurezze personali che stavo cercando di mascherare cercando la colpa in qualcos’altro quando invece la causa era l’ansia che provavo. Li per me le emozioni erano amplificate e soffrendo già di ansia l’ho sentita molto di più. La cosa che mi ha ferito maggiormente è che le persone abbiano interpretato questo mio disagio come una mancanza di voglia o come una scusa quando per me questo malessere era reale”.

Il sogno nel cassetto del ragazzo rimane sempre e solo uno, quello di riuscire a vivere della sua passione, la musica:

“Vorrei continuare a fare nuova musica e far uscire un disco, è un desiderio che ho da tanto, il mio sogno nel cassetto è fare un pezzo con Vasco Rossi. Mi piacerebbe molto andare a Sanremo e credo che anche questo sia un altro sogno nel cassetto. Spero prima o poi di averne l’occasione e di vivere quest’esperienza che sarebbe importantissima per me”.

Nonostante le difficoltà incontrate durante l’esperienza, Ayle non ha perso la voglia di fare musica e l’amore per la stessa.

E voi cosa ne pensate?

Canali social MondoTV24

ISCRIVETEVI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE WHATSAPP per rimanere aggiornati in merito a tutti gli accadimenti di Gossip e News 2024.

https://whatsapp.com/channel/0029Va80SUt2v1IjX0CbW03c

 

Mariangela Ragno
Mariangela Ragno
Nata in Sardegna precisamente a Cagliari nel 1993. Aspirante Writer. Sognatrice incallita, esperta di moda soprattutto nel campo dell’Hair. Ho collaborato per diversi anni nel campo dell’Hairstylist e della moda. Mi ha da sempre appassionato viaggiare per scoprire nuove culture e la musica in tutte le sue declinazioni.

I PIU' LETTI