martedì, Giugno 18, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Amici 23, Anna Pettinelli furiosa contro Ayle, sostituzione vicina?

La prima parte dell’anno nella scuola di Amici 23 sta volgendo al termine, l’inizio delle vacanze natalizie sancisce di fatto l’inizio a gennaio del cammino che porterà al Serale. A quanto pare però l’aria di vacanza per alcuni allievi è stato motivo per rilassarsi e non svolgere alcune attività tra cui il riscaldamento vocale. Durante il daytime andato in onda questo pomeriggio, Ayle, Holden e Mida sono stati sanzionati con la sottrazione di 5 ore settimanali di attività utili alla loro formazione.

In particolare Ayle ha anche subito la sottrazione del pc in quanto scoperto a utilizzare internet, cosa vietata agli allievi. Atteggiamento che ha sollecitato la reazione di Anna Pettinelli che dopo aver convocato l’allievo gli ha manifestato tutto il suo disappunto, queste le parole della prof :

Non so veramente che cosa fare. Ci sono delle regole e tu le disattendi tutte. Ne hai fatta un’altra. Non mi devi chiedere scusa, sono stufa. Ogni giorno c’è un provvedimento. Pensi che noi siamo cretini?” 

Non solo, la Pettinelli ha anche minacciato l’allievo di mandarlo via dalla scuola, esplodendo dopo il suo impacciato tentativo di scuse :

Mi sento presa per il c*lo. Questa è una cosa che non sopporto. Io cosa devo fare con te? Ti devo buttare fuori dalla scuola? Mi girano talmente le pa**e che per me potresti fare le valige e andartene. Delle tue scuse adesso non ci faccio niente”.

Dopo essersi presa del tempo per pensare, la prof ha deciso di non ritirare la maglia all’allievo che quindi potrà continuare a cantare, ma di escluderlo dalla gara di inediti, una sanzione pesantissima, a cui l’allievo ha cercato di far fronte chiedendo una commutazione, ma la Pettinelli è stata irremovibile.

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI